L'importante è che la morte ci colga vivi (Marcello Marchesi)

"L'importante è che la morte ci colga vivi" (Marcello Marchesi)

martedì 12 ottobre 2010

LA RIFORMA DEL CODICE PENALE

NON VA SICURAMENTE NELLA DIREZIONE CHE VORREBBE SILVIO. IL PROCESSO BREVE DISTRUGGEREBBE PROPRIO IL PROCESSO, PERCHE' IL PRESUPPOSTO E' UN ALTRO.


"una data chiave: il 1989, quando si riformò il Codice di procedura penale e si passò dal sistema inquisitorio al sistema accusatorio. Il modello accusatorio, che si basa sulla parità delle parti (accusa e difesa) e la formazione della prova in dibattimento davanti al giudice terzo e imparziale, avrebbe potuto snellire il sistema, ma, ricorda Nordio, ” rimasero immutate le garanzie, soprattutto quelle relative alla possibilità di impugnare e non si favorirono gli strumenti deflattivi, quali il patteggiamento, molto usati nei sistemi accusatori anglosassoni”. (ARCIPELAGOMILANO.ORG)


DUNQUE E' LA DIFESA DELL' ACCUSATO CHE DECIDE QUANTO DURA UN PROCESSO. PER QUESTO QUELLI DEL BERLUSKAZZ SONO SENZA FINE, COME DICE LA SANTANCHE', OLTRE 2500 UDIENZE DI CUI IL PUBBLICO MINISTERO AVREBBE FATTO VOLENTIERI A MENO, SE NON COSTRETTO DALLA DIFESA DILATORIA DEL PRESIDENTE DEL CONIGLIO.


COSI' LA LUNGHEZZA DEL PROCESSO FACILITA L' ACCESSO ALLA PRESCRIZIONE, COME INCASSATA , PER FARE UN ESEMPIO DALL' ALTRA PARTE DEL CAMPO, DAL SINDACO DI SALERNO DE LUCA POCO TEMPO FA. 


MA TUTTO QUESTO L' INFORMAZIONE DEL REGIME PUBBLICITARIO NON LO SPIEGA, COSI' GLI ITALIOTI AMMAESTRATI DA PORTA A PORTA E DA IL GIORNALE SI SENTONO RACCONTARE DELLA PERSECUZIONE GIUDIZIARIA DEL BERLUSKAZZ.


INTANTO NAPOLITANO STIA ATTENTO CON I SUOI APPELLI PER UNA GIUSTIZIA PIU' GIUSTA : IL REGIME NE APPROFITTA PER DARE ALLE SUE PAROLE UN SIGNIFICATO DI PARTE PER GLI INTERESSI PRIVATI DEL DIVERSAMENTE CORRUTTORE.

5 commenti:

  1. hai ragione da  vendere, attenti alle parole che vengono immediatamente adattate alle orecchie del popolo prevenuto e pronto a credere quel che gli propinano, finché dura!

    RispondiElimina
  2. INFATTI PER NON ESSERE "VOLUTAMENTE" FRAINTESO, DATA LA GENERICITA' DELLE PAROLE CHE DEVE USARE IL CAPO DELLO STATO, NAPOLITANO FAREBBE MEGLIO A STARSENE ZITTO

    RispondiElimina
  3. ATTENZIONE, UNA DELLE PIU’ PUZZOLENTI LAVATRICI, RICICLANTE DANARO MAFIOSO A PALLA, E’ LA CRIMINALISSIMA, ORGANIZZANTE OMICIDI, BSI BUSINESS SERVICES INTERNATIONAL ITALIA SRL DI VIA SOCRATE 26 A MILANO, OVE EFFETTUA DELINQUENZIALE RICICLAGGIO DI PROVENTI MAFIOSI, IL PREGIUDICATO ASSASSINO, PAOLO BARRAI DI MERCATO LIBERO. ATTENZIONE ALLA CRIMINALISSIMA, ORGANIZZANTE OMICIDI E MEGA RICICLANTE CASH DI COSA NOSTRA, BUSINESS SERVICES INTERNATIONAL ITALIA SRL DI VIA SOCRATE 26 A MILANO. VI LAVORA PLURI PREGIUDICATO PEDOFILO KILLER, PAOLO BARRAI DI MERCATO LIBERO, UNO CONDANNATO AL CARCERE GIA’ VARIE VOLTE ( GIA' PLURI CONDANNATO AL CARCERE, PAOLO BARRAI DI MERCATO LIBERO, MENTE MALAVITOSISSIMA, DIETRO AL NOTO SCANDALO PIETRO TERENZIO, HIUNDAY, CITIBANK, DI FINE ANNI 90.. PER CUI CITIBANK, QUASI LO FECE FINIRE IN GALERA... ALL'OGANIZZANTE OMICIDI, PAOLO BARRAI). CRIMINALISSIMO PAOLO BARRAI DI MERCATO LIBERO: UNO CHE TRUFFA, UNO CHE UCCIDE TORTURANDO, UNO CHE LADRA, UN AVANZO DI GALERA CHE FA SESSO COI BAMBINI. SEGNALATEVI IL NOME DI QUESTO PERVERTITO PEDOFILO ASSASSINO: PAOLO BARRAI DI MERCATO LIBERO, ABITANTE IN VIA IPPODROMO 105 A MILANO, RICICLANTE CASH DELLA MAFIA, ATTRAVERSO CRIMINALISSIMA, ORGANIZZANTE OMIIDI, BSI ITALIA SRL DI VIA SOCRATE 26 A MILANO: LAVATRICE FINANZIARIA PER CAMORRA E NDRANGHETA, PURE. DETTO RICICLAGGIO DI DANARO MAFIOSO, VIENE EFFETTUATO ANCHE, CON L’ AUSILIO DI DUE PROSTITUTE. UNA, E’ UNA PROSTITUTA INSEGNANTE: TALE NINFOMANE PERVERTITA MARIA GRAZIA CRUPI ( INSEGNANTINA, EX AMANTE LESBICA DI MARINA BERLUSCONI) E UNA E’ UNA PROSTITUTA “IMPRENDITRICE”, PROSTITUTA ANNA MARIA ARACNE DI PROTTA DELLA CRIMINALISSIMA PIEMONTESE FILATI DI GHEMME ( PROSTITUTA ANNA MARIA ARACNE DI PROTTA DELLA, DI COSA NOSTRA PIEMONTESE FILATI DI GHEMME, PRENDITRICE ... DI ORGANI SESSUALI MASCHILI, ANCORA PRIMA, CHE IMPRENDITRICE). E TUTTO QUESTO RICICLAGGIO DI DANARO MAFIOSO, VIENE EFFETTUATO ANCHE CON L’AUSILIO DI ALTRI QUATTRO PEDOFILI KILLER. PEDOFILO CHE UCCIDE, SANGUINARIO SATANISTA STEFANO BASSI DE IL GRANDE BLUFF. PEDOFILO CHE ASSASSINA, KILLER VIGLIACCO, MAURIZIO BARBERO DELL’ENAV DI SAVONA ( SEMPRE A BANGKOK A STUPRARE BAMBINI; CHE SCHIFO, CHE RABBIA, GRRR). PEDOFILO CHE AMMAZZA, FEDERICO IZZI DI ROMA ( FINTO TRADER DI BORSA, IN REALTA',SERIAL KILLER). PEDOFILO CHE SCOGLIE NELL'ACIDO, STEFANO BAGNOLI DI BOLOGNA ( ASSASSINO PAZZO, CHE ANCHE LUI, SI FINGE TRADER DI BORSA). SONO UNA POLIZIOTTA, E SICCOME STA GENTAGLIA ASSASSSINA, HA FATTO PERDERE 20000 EURO IN BORSA A MIA SORELLA, ALLA QUALE DISSERO IN SEGUITO A TUTTO CIO’, PURE, VAFFAN……., PRESTO FARO’ GIUSTIZIA. O, COME DA CODICE PENALE, O DA SOLA. SON MERIDONALE: CORNUTA E MAZZIATA: MAI!!!!!




    RispondiElimina