L'importante è che la morte ci colga vivi (Marcello Marchesi)

"L'importante è che la morte ci colga vivi" (Marcello Marchesi)

lunedì 18 ottobre 2010

SIAMO TUTTI AVVELENATI. NON DI GOSSIP, MA DI IMMONDIZIA

NON SI PLACANO LE MANIFESTAZIONI E I BLOCCHI STRADALI CONTO LA SECONDA DISCARICA CHE IL GOVERNO VUOLE IMPORRE A TERZIGNO.


E' PIU' SEMPLICE CHE CERCARE UNA DIVERSA SOLUZIONE ...


IL SINDACO DI NAPOLI JERVOLINO SCRIVE ALLE AUTORITA' COMPETENTI DELLA DIFFICILE SITUAZIONE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI DELLA CITTA' CHE RISCHIA DI AVVELENARE TUTTI I CITTADINI PARTENOPEI.


L' ALTERNATIVA E' QUELLA DI FINIRE L' AVVELENAMENTO DEI CITTADINI DI TERZIGNO.


BLOCCHI STRADALI CON LA MORTE NEL CUORE E NEI POLMONI. NEI CAMION COMPATTATORI LA CAMORRA NASCONDE I SUOI RIFIUTI SPECIALI E INQUINANTI PROVENIENTI DAL NORD ITALIA.


POSSIBILE CHE NON SI POSSA SCANSARE LA MORTE?

2 commenti:

  1. e intanto la situazione si fa sempre peggiore ...

    RispondiElimina